Convenzioni con Associazioni Specialistiche maggiormente rappresentative

In attuazione della delibera del Consiglio Nazionale Forense del 16 dicembre 2016, la Scuola Superiore dell’Avvocatura è stata delegata a seguire la materia dei corsi per l’iscrizione agli Albi specialisti.

In particolare il Plenum, anche all’esito di consultazioni con le Associazioni Specialistiche riconosciute, ha autorizzato la Scuola a sottoscrivere con le predette Associazioni una convenzione che prevede quali elementi principali i seguenti:

  1. Progettazione e gestione condivisa dei corsi tra le Associazioni Specialistiche e la Scuola Superiore dell’Avvocatura nonché i dipartimenti universitari volta per volta coinvolti;
  2. Predisposizione del modello organizzativo del corso già conforme, nella sostanza, al D.M. delle specialistiche.
  3. La frequenza dei corsi non costituisce titolo automatico per l’iscrizione ai costituendi elenchi di specialistici. Il Consiglio Nazionale Forense tuttavia si è impegnato a tener conto dell’attestato di frequenza a tali corsi al momento dell’istanza di iscrizione ai rispettivi Albi specialistici.

In attuazione di quanto sopra, la Scuola Superiore dell’Avvocatura ha già sottoscritto convenzioni con

  • Associazione AGI – Avvocati Giuslavoristi Italiani
  • CamMiNo – Camera Nazionale Avvocati per la Famiglia e i Minorenni
  • UCPI – Unione delle Camere Penali Italiane
  • AIAF – Associazione Italiana Avvocati per la Famiglia e per i minori
  • UFTDU - Unione Forense per la Tutela dei Diritti Umani
  • ONDIF - Osservatorio Nazionle sul Diritto Di Famiglia
  • UNCC -Unione Nazionale delle Camere Civili 
  • SIAASocietà Italiana Avvocati Amministrativisti
  • UNCAT - Unione Nazionale Camere Avvocati Tributaristi
  • UNCM - Associazione Nazionale delle Camere Minorili
PERCORSI FORMATIVI DI ALTA SPECIALIZZAZIONE
  • Scuola di alta formazione in area amministrativistica

    Scuola di alta formazione in area amministrativistica

    La Scuola Superiore dell'Avvocatura in collaborazione con i Dipartimenti di Giurisprudenza, la Società Italiana degli Avvocati Amministrativisti organizza la “Scuola di alta formazione in area amministrativistica”, riservata ad avvocati iscritti all’albo, volta ad assicurare la formazione ed il livello di qualificazione professionale nell’area di appartenenza.

    La Scuola intende assicurare alta formazione e qualificazione professionale degli avvocati che si occupano di materie dell’area amministrativistica, in ambito interno e con specifici approfondimenti in quelli europeo e internazionale.

    La Scuola ha durata biennale. Il primo anno di corso inizierà il 26 gennaio 2018.

    I corsi di alta formazione specialistica offerti dalla Scuola intendono assicurare una formazione ed un livello
    di alta qualificazione professionale in materie dell’area ammiistrativistica ed in particolare di:
    - diritto amministrativo
    - procedimento amministrativo
    - diritto processuale amministrativo;
    - processo contabile e giurisdizione corte dei conti;
    - governo del territorio e tutela dell’ambiente;
    - disciplina dei contratti pubblici;
    - diritto sanitario e tutela della concorrenza;
    - competenza dei Tribunali (Superiore e Regionali) delle Acque pubbliche;
    - Poteri regolatori e sanzionatori delle Autorità Amministrative Indipendenti;- Processo amministrativo telematico.

    Ciascun corso prevede 200 ore di didattica delle quali almeno 150 di didattica frontale; specificamente:

    1. il primo anno verrà erogato un singolo “percorso base” in materia amministrativistica (della durata, come suindicato di 100 ore) comune a tutte le aree specialistiche di formazione suindicate attivate dalla “Scuola”, cui parteciperanno contemporaneamente tutti gli iscritti alla “Scuola”;
    2. il secondo anno si svolgeranno dei “percorsi specialistici” con attenzione specialistica in ciascuna delle materie innanzi individuate dalla “Scuola” (la cui durata sarà di 100 ore) ed ogni singolo iscritto parteciperà ad essi approfondendo specifiche tematiche in forza del curricula dal medesimo prescelto in fase di iscrizione.

     

    ISCRIZIONI

    La richiesta di iscrizione va formalizzata attraverso il sito www.siaaitalia.it seguendo le indicazioni contenute nel Bando.

    INFORMAZIONI

    Per informazioni sulla durata, la sede, le modalità di svolgimento dei Corsi, la didattica, consultare il Bando.

    Per ogni ulteriore richiesta contattare la Società Italiana Avvocati Amministrativisti

    tel. 06 3223249 - 06 3202562 - 349 1530432
    E-mail: info@siaaitalia.it segreteria@siaaitalia.it
    Website: www.siaaitalia.it

  • Scuola di alta formazione in area civilistica

    Scuola di alta formazione in area civilistica

    L'Unione Nazionale Camere Civili e la Scuola Superiore dell’Avvocatura Fondazione del Consiglio Nazionale Forense, in collaborazione con i Dipartimenti di Giurisprudenza delle Università degli Studi di Milano, Salerno, Foggia e Camerino, organizzano la “Scuola di alta formazione in area civilistica”, riservata ad avvocati iscritti all’albo, volta ad assicurare la formazione ed il livello di qualificazione professionale nell’area di appartenenza.

    I corsi di alta formazione specialistica offerti dalla Scuola intendono assicurare una formazione ed un livello di alta qualificazione professionale in materie dell’area civilistica ed in particolare di:

    - diritto agrario;
    - diritti reali, di proprietà delle locazioni e del condominio;
    - diritto dell’ambiente;
    - diritto industriale e delle proprietà intellettuali;
    - diritto commerciale, della concorrenza e societario;
    - diritto successorio;
    - diritto dell’esecuzione forzata;
    - diritto fallimentare e delle procedure concorsuali;
    - diritto bancario e finanziario;
    - diritto dell’informatica.

    La Scuola ha durata biennale.

     

    ISCRIZIONI

    E’ stata prorogata sino al  16 febbraio p.v. la data ultima per l’iscrizione al corso biennale. Le lezioni per il I° anno di corso avranno inizio in data 23 febbraio 2018!

    Le iscrizioni dovranno pervenire all’indirizzo di posta elettronica certificata master@pec.unisanraffaele.gov.it specificando la sussistenza dei requisiti richiesti sotto la propria responsabilità.

     

    INFORMAZIONI

    Le comunicazioni tra partecipante e Scuola dovranno avvenire a mezzo pec, utilizzandosi a tale fine la pec dell’UNCC:
    segreteria@pec.unionenazionalecamerecivili.it 

    Per maggiori informazioni sull'organizzazione dei corsi e sulle modalità di iscrizione, consultare il bando allegato o visitare il sito www.unionenazionalecamerecivili.it

  • Scuola Alta Formazione Specialistica "Diritto delle persone, delle relazioni familiari e dei minorenni"

    Scuola Alta Formazione Specialistica "Diritto delle persone, delle relazioni familiari e dei minorenni"

    Conclusa con pieno successo la I edizione, della Scuola di alta formazione in diritto delle persone, delle relazioni familiari e dei minorenni,  in collaborazione con la SSA e con i Dipartimenti di giurisprudenza di Roma Tre e di Cassino - Lazio meridionale e Salerno, sono aperte le iscrizioni alla II edizione della Scuola.

    PER INFORMAZIONI

    www.cammino.org/scuola-di-alta-formazione-specialistica/

    email: scuola.altaformazione@cammino.org

    cell. : 3496266005

     

  • Corso biennale di alta formazione e specialistica dell'avvocato penalista

    Corso biennale di alta formazione e specialistica dell'avvocato penalista

    E' stato inaugurato il 20 ottobre 2017 in Roma presso la sede UCPI  il IV Corso biennale di Alta Formazione Specialistica dell'Avvocato penalista, organizzato dalla scuola nazionale UCPI di intesa con la Scuola Superiore dell'Avvocatura del C.N.F. ed in collaborazione con le Università di Palermo, di Bologna “ Alma Mater Studiorum” e di Roma , “Sapienza Unitelma ” .

    Per maggiori informazioni è possibile visionare il Bando

  • Scuola di alta formazione specialistica dell’Avvocato internazionalista

    Scuola di alta formazione specialistica dell’Avvocato internazionalista

    Partiranno a inizio febbraio 2019 le lezioni della I edizione del corso organizzato dalla Scuola di Alta formazione specialistica dell’Avvocato internazionalista, istituita dall’Unione forense per la tutela dei diritti umani, che ha stipulato apposite convenzioni con la Scuola Superiore dell’Avvocatura e con primarie Università pubbliche italiane.

    La Scuola ha carattere nazionale e due sedi principali (Roma e Milano), oltre che delle sedi secondarie a Trento, Udine, Genova, Firenze, Bari, Messina, Palermo e altre eventuali che saranno attivate al raggiungimento di un minimo di 10 iscritti, tutte collegate in videoconferenza con le sedi centrali e con la presenza di un tutor.

    Le lezioni avranno inizio il 1° febbraio 2019, secondo il calendario e il programma che trovate qui.
    Il corso, che avrà un taglio nettamente pratico e professionalizzante, è stato suddiviso in sette macro-aree del diritto internazionale, sotto la guida di sette responsabili di area: dopo una introduzione sulle fonti del diritto internazionale e la loro applicazione (che sarà curata dal Prof. Paolo Palchetti), nel corso del primo anno si affronteranno le aree dei diritti umani (a cura del Prof. Andrea Saccucci), e del diritto del mare (a cura del Prof. Giuseppe Cataldi), per concludersi con una ampia disamina del diritto internazionale privato (curata dalla Prof.ssa Stefania Bariatti). 

    Il secondo anno di lezioni, che avrà inizio nel gennaio 2020, prevede anzitutto l’analisi del diritto internazionale dell’economia e dell’arbitrato internazionale (la cui trattazione sarà curata dal Prof. Andrea Giardina e dalla Prof.ssa Maria Beatrice Deli), cui seguirà la trattazione del diritto internazionale delle migrazioni (da parte della Prof.ssa Favilli), delle tematiche degli spazi polari, aerei e cosmici e tutela internazionale dell’ambiente (a cura, rispettivamente del Prof. Sergio Marchisio e del Prof. Lorenzo Schiano di Pepe) e che si concluderà con l’approfondimento del diritto penale internazionale (a cura del Prof. Fausto Pocar).

    Le lezioni e le esercitazioni saranno tenute da avvocati abilitati al patrocinio avanti le giurisdizioni superiori, magistrati, professori universitari, ricercatori universitari ed esperti di comprovata esperienza.
    Al termine di ciascun anno è prevista una prova finale scritta e orale. Per accedere alla prova finale di verifica è necessaria la partecipazione ad almeno l’80% delle ore di corso: all’esito positivo del secondo anno verrà certificata l’alta formazione specialistica.

    La durata dei corsi è biennale per un totale di circa 210 ore di formazione (come previsto dalla normativa nazionale).
    Al corso sono riconosciuti crediti formativi dal Consiglio Nazionale Forense.

    ISCRIZIONE
    L’iscrizione è aperta agli avvocati iscritti a uno degli albi degli ordini forensi nazionali. Il numero massimo dei partecipanti per le sedi centrali è fissato ad 80 partecipanti e di 30 partecipanti per ogni sede secondaria che sarà attivata.
    Il costo del corso biennale è di 2.250 Euro oltre IVA, rateizzata in 4 versamenti di Euro 686,25 ciascuno (comprensivi di IVA). Per il primo anno, la prima rata va saldata entro i due giorni dalla conferma dell’ammissione; la seconda rata va saldata entro il 28 gennaio 2019. Sono previste borse di studio a parziale copertura della quota di iscrizione.
    Il modulo da compilare per la domanda di iscrizione andrà spedito al seguente indirizzo email: scuola@avvocatointernazionalista.com.

     

    Consulta qui 

    PER INFORMAZIONI

    Gioia Silvagni Cell. + 39 340 9275277 Tel. +39 06 8412940
    E-mail: scuola@avvocatointernazionalista.com