Scuola Superiore della Magistratura - SSA

Corsi aperti agli Avvocati del Libero Foro

Anche nel 2021 la Scuola Superiore della Magistratura organizza e promuove corsi di formazione aperti alla partecipazione degli avvocati del libero foro selezionati dal Consiglio nazionale forense, nella convinzione della necessità di favorire lo sviluppo di una formazione comune fra i protagonisti del processo e dell’utile apporto partecipativo che, in concreto, gli avvocati potranno offrire al dibattito in sala.

Il programma completo è consultabile accedendo al sito istituzionale della Scuola Superiore della magistratura e la partecipazione degli avvocati ed il numero dei posti sono verificabili accedendo alla scheda di ciascun singolo corso.

L’indice cronologico generale del programma è consultabile qui.

Consulta qui l'elenco degli eventi

P21027 – comunione e condomini
P21028 - La prova dichiarativa ed il libero convincimento del giudice penal
P21029 - Nomofilachia e informatica
P21030 - Risoluzione per inadempimento del contratto e bilanciamento degli interessi delle parti 
P21031 - Questioni attuali della cooperazione giudiziaria in materia penale: mandato di arresto europeo, ordine di indagine europeo e Procuratore europeo
P21032 - Bioetica e biodiritto
P21033 - I contratti di locazione
P21034 - Storia della magistratura e ruolo del magistrato nell’epoca contemporane
P21035 - Immigrazione irregolare e diritto penale
P21036 - L’orario di lavoro e le ferie
P21037 - La scienza ed il diritto penale tra nuove frontiere e garanzie dei diritti fondamentali dell’uomo
P21038 - La tutela del Made in Italy agroalimentare: non solo merce, non solo cibo
P21039 - L’azione di classe – l’art. 140 bis del codice del consumo, le criticità applicative e la nuova azione di classe
P21040 - L’etica del magistrato
P21041 - La crisi da sovraindebitamento: la disciplina attuale, l’impatto economico conseguente all’emergenza sanitaria e la riforma contenuta nel CCII
P21042 - Il diritto dell’immigrazione
P21043 - Le misure cautelari personali
P21047 - Le sanzioni amministrative
P21049 - Il sindacato giudiziale sulla legittimità della norma tra Costituzione e fonti sovranazionali
P21050 - Il procedimento indiziario: dalla ricerca alla valutazione della prova
P21051 - La responsabilità per infortuni e malattie
P21052 - Il procedimento esecutivo civile
P21053 - Problemi attuali della magistratura di sorveglianza: tra emergenze e tutela dei diritti fondamentali
P21054 - La dematerializzazione degli atti e dei documenti nel diritto e nel processo
P21055 - Le criticità del sistema giustizia: dall'irragionevole durata del processo all'ingiusta detenzione
P21056 - delitti contro la pubblica amministrazione
P21057 - Il fenomeno della criminalità organizzata fra storia, economia e sociologia

 

 

 

P21002 - Il nuovo diritto di famiglia
P21003 - I reati di falso
P21004 - Il punto sulle controversie in materia di pubblico impiego
P20005 - Il giudice nel tempo difficile dell'informazione globale
P21006 - Le società di persone: caratteristiche e specificità nel sistema societario
P21007 - La crisi della famiglia con elementi di internazionalità. Procedimenti contenziosi e strumenti alternativi di risoluzione delle controversie
P21009 - Ordinamento giudiziario;
P21010 - Il giudizio civile di cassazione e la necessità di conciliare quantità e qualità
P21013 - Il diritto dei contratti e l'emergenza sanitaria
P21014 - Il diritto tributario nella prospettiva penale e civile
P21016 - L'evoluzione della responsabilità civile
P21017 - Il sindacato giudiziale sulla legittimità della norma penale, sostanziale o processuale, alla luce delle fonti sovranazionali e della Costituzione
P21018 - Le misure cautelari reali
P21020 - Questioni operative e fallimento: focus sugli aspetti controversi nell'accertamento del passivo e sugli effetti del fallimento sui rapporti giuridici pendenti
P21021 - I vizi degli atti processuali
P21022 - Il regime giuridico dei licenziamenti dalla riforma Fornero al jobs act: questioni risolte e questioni aperte
P21023 - La nuova disciplina delle intercettazioni
P21024 - Le misure di prevenzione

informazioni ed iscrizioni

INFORMAZIONI

La partecipazione è sempre gratuita, mentre, per i corsi in presenza, le spese di viaggio e soggiorno saranno a cura e a carico dei partecipanti.

Per ciascun corso sono riservati agli Avvocati un numero variabile di posti stabiliti di volta in volta dalla Scuola Superiore della Magistratura.

MODALITA' DI ISCRIZIONE

Le domande di partecipazione devono essere compilate esclusivamente  attraverso il modulo on line.
Non saranno prese in considerazione domande inviate direttamente alla Scuola Superiore della Magistratura o alla Scuola Superiore dell'Avvocatura

Sarà cura della Segreteria informare direttamente ed esclusivamente gli avvocati designati dell’autorizzazione loro necessaria per la partecipazione.

CREDITI FORMATIVI

I corsi sono accreditati dalla Commissione centrale per l'accreditamento della formazione nella misura di 3 crediti formativi per la partecipazione ad ogni sessione della durata di mezza giornata.

Resta aggiornato sulle attività formative, gli eventi istituzionali del CNF, le iniziative parlamentari e ministeriali in tema di giustizia e professione forense