Save the children

La Scuola Superiore con Save the children Italia Onlus organizza seminari ed iniziative formative con l'obiettivo di impegnarsi per la promozione di un’avvocatura incentrata sui diritti, riconoscendo che l’accesso alla giustizia, inteso come una combinazione tra le garanzie nelle procedure giudiziarie, il diritto a beneficiare di informazioni, la rappresentanza e la difesa legale, siano strumento essenziale per la fuoriuscita dei minori e delle loro famiglie da condizioni di povertà ed esclusione sociale.

ARCHIVIO
La comunità di pratica per la protezione legale dei diritti dei minorenni
5-6 luglio 2019

La comunità di pratica per la protezione legale dei diritti dei minorenni

Roma - Roma , c/o Save the Children Italia, Via Volturno n.58
Incontro interno di formazione per avvocati volontari e consulenti legali
8-9 giugno 2018

Incontro interno di formazione per avvocati volontari e consulenti legali

Roma , c/o Save the Children Italia, Via Volturno n.58 (VI piano, Sala Attico 1)
Corso di alta formazione:
dal 25 maggio a novembre 2018

Corso di alta formazione: "In difesa dei bambini a rischio. Strumenti giuridici di tutela per i minorenni"

Roma - Consiglio Nazionale Forense - CF:20 crediti formativi di cui 5 in materia obbligatoria
Le attività di orientamento legale gratuito di Save the Children: aggiornamento periodico su argomenti, strumenti e metodi
9 giugno 2017

Le attività di orientamento legale gratuito di Save the Children: aggiornamento periodico su argomenti, strumenti e metodi

Incontro interno di formazione per avvocati volontari e consulenti legali

Roma , c/o Save the Children Italia, Via Volturno n.58 (VI piano, Sala Attico 1)
Incontro
20 e 21 gennaio 2017

Incontro "Le attività di orientamento legale gratuito di Save the Children"

Aggiornamento periodico su argomenti, strumenti e metodi

Roma , Largo dello Scautismo n. 1 - Scout Center
Le attività di orientamento legale gratuito di Save the Children nell’ottica della responsabilità sociale dell’Avvocatura per i diritti dei minori: principi e metodi
11 giugno 2016

Le attività di orientamento legale gratuito di Save the Children nell’ottica della responsabilità sociale dell’Avvocatura per i diritti dei minori: principi e metodi

Incontro interno di formazione per gli avvocati volontari e i consulenti legali di Save the Children Italia

Roma , Via Volturno, 58

T.A.L.E. - Training Activities for Legal Experts on children’s rights

T.A.L.E.   -   L'acronimo significa  "Attività di formazione per legali esperti di diritti dei minori".

È un progetto finanziato dal Programma REC (Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza) della Commissione Europea nell’ambito dell’Action Grant JUST/2014/RCHI/AG/PROF/7052 coordinato da SAve the Children Italia Onlus in partnership con la Scuola Superiore dell'Avvocatura.

L'obiettivo è formare gli operatori legali che rappresentano i minori nei procedimenti giudiziari sugli strumenti internazionali  volti a promuovere e proteggere i diritti dei minori e sulla corretta attuazione dei principi sanciti dalle Linee Guida del Consiglio d’Europa per una giustizia a misura di minore (CoE CFJ) a livello nazionale. Il programma di formazione fornirà elementi teorici e pratici dalla prospettiva dei diritti dei minori, con l’obiettivo di migliorare la loro esperienza del sistema giudiziario.
Attraverso un’attività di consultazione con i minori coinvolti in procedimenti giudiziari, il progetto intende garantire l’inclusione delle loro voci nella formazione dei legali. È inoltre scopo del progetto produrre e disseminare online i materiali formativi, sviluppati e sperimentati durante i seminari.

Il progetto si propone di offrire una formazione teorica e pratica ai legali che rappresentano i minori nei procedimenti giudiziari attraverso la discussione di casi di studio reali affrontati nell’attività degli sportelli di assistenza legale, al fine di accrescere la conoscenza degli strumenti nazionali e internazionali per promuovere e proteggere i diritti dei minori

Per maggiori informazioni contattare il dott. Luca Bicocchi, Coordinatore del Progetto: luca.bicocchi@savethechildren.org
 
Indietro

Progetto tale 2016 - Ascolto del minore e diritto internazionale

Giornate di formazione 2016

Save the Children Italia e la Scuola Superiore dell’Avvocatura organizzano un ciclo di incontri formativi per avvocati sui diritti dei minori nei procedimenti giudiziari alla luce degli strumenti nazionali e sovranazionali rilevanti.

Gli incontri fanno parte delle attività previste dal progetto Europeo “Training Activities for Legal Experts on children rights (T.A.L.E)” finanziato dalla Commissione Europea nel Programma Diritti uguaglianza cittadinanza e giustizia (REC).

Obiettivo del progetto è formare i legali che rappresentano gli interessi dei minori nei procedimenti giudiziari sulle principali normative nazionali ed europee e sulla corretta attuazione a livello interno delle Linee Guida del Consiglio d’Europa per una giustizia a misura di minore (CoE CFJ). Il programma di formazione fornirà elementi teorici e pratici sui diritti dei minori, con l’obiettivo di migliorare la loro esperienza del sistema giudiziario.

Sono previsti tre incontri formativi che si terranno a Roma il 16 Giugno 2016, l’11 Novembre 2016 e il 19 Maggio 2017 e che tratteranno rispettivamente: gli strumenti internazionali volti a promuovere e proteggere i diritti dei minori, le modalità del corretto ascolto e della partecipazione del minore all’interno dei procedimenti giudiziari edi come utilizzare nel lavoro quotidiano i principi del diritto internazionale a partire dalla legislazione nazionale di riferimento.

Le giornate saranno articolate con momenti di formazione “frontale” alternati a lavori di gruppo con simulazioni e analisi di casi concreti affrontati dai servizi legali di Save the Children Italia. Durante i lavori di gruppo saranno inoltre discussi gli strumenti e il materiale per la formazione on-line, che saranno prodotti e diffusi a conclusione del progetto.

E’ prevista la partecipazione di 20 avvocati esperti di diritto dei minori e della famiglia, i quali usufruiranno di un contributo alle spese di viaggio sostenute per partecipare alle giornate formative.