Il Consiglio Nazionale Forense è l’organismo apicale istituzionale dell’Avvocatura e rappresenta l’intera classe forense.

Fondo vittime discriminazione


Obiettivo del Progetto

Il Consiglio Nazionale Forense e l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR), organismo di parità del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, al fine di dare effettività al diritto costituzionale di difesa in un ambito particolarmente sensibile come quello delle discriminazioni,  hanno siglato un accordo che prevede l’istituzione di un Fondo di solidarietà per la tutela giurisdizionale delle vittime,  destinato alla anticipazione delle spese legali per procedimenti giurisdizionali o amministrativi intrapresi dalle persone/cittadini che si ritengono lesi da condotte discriminatorie

Con il Fondo, che opera attraverso un meccanismo rotativo di anticipazione e di restituzione delle somme, si intende quindi fornire un supporto alle vittime per facilitarne l'accesso alla tutela giurisdizionale, qualora non ricorrano i presupposti per l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato.

Resta aggiornato sulle attività formative, gli eventi istituzionali del CNF, le iniziative parlamentari e ministeriali in tema di giustizia e professione forense