Il Consiglio Nazionale Forense è l’organismo apicale istituzionale dell’Avvocatura e rappresenta l’intera classe forense.

Proposta di modifica del Regolamento CNF 2/2014 per il procedimento disciplinare

Schemi DM e pareri CNF inviati al Ministero della Giustizia

Il Consiglio Nazionale Forense esprime, ai sensi dell'articolo 1, comma 3 della legge 31 dicembre 2012, n. 247 recante Nuova disciplina dell'ordinamento della professione forense, pareri sugli schemi di regolamento di competenza del Ministero della Giustizia di attuazione della legge, ai fini della loro adozione.

Il CNF esprime tali pareri sentiti i Consigli dell'Ordine territoriale e le Associazioni forensi maggiormente rappresentative. Il Ministero della Giustizia invia poi gli schemi di regolamenti alle Commissioni parlamentari competenti.

In questa pagina sono pubblicati gli schemi dei regolamenti ministeriali ed i testi dei pareri resi dal CNF, come inviati al Ministero della Giustizia.

null Proposta di modifica del Regolamento CNF 2/2014 per il procedimento disciplinare

Proposta di modifica del Regolamento CNF 2/2014 per il procedimento disciplinare

In allegato la proposta di modifica dell'articolo 33, comma 3 del Regolamento CNF 21 febbraio 2014, n. 2 per il procedimento disciplinare, approvata dal CNF il 23 giugno 2017.

Per inviare inviare al CNF osservazioni e indicazioni sulla proposta compilare il modulo che segue.

La consultazione sullo schema di DM terminerà il 17 novembre  2017.

Resta aggiornato sulle attività formative, gli eventi istituzionali del CNF, le iniziative parlamentari e ministeriali in tema di giustizia e professione forense