La proposta del CNF di riforma della legge sul patrocinio a spese dello Stato

La proposta del CNF di riforma della legge sul patrocinio a spese dello Stato, presentata il 21 febbraio 2018, è stata integrata a seguito delle osservazioni formulate in occasione dell'incontro svoltosi lo scorso 18 aprile con le rappresentanze dei Consigli dell'Ordine, delle Associazioni forensi e dell'Organismo Congressuale Forense.

In particolare, da punto di vista metodologico, la proposta è stata redatta avendo riguardo alle determinazioni assunte nel gruppo di lavoro n. 6 (Analisi della disciplina e del funzionamento della difesa di ufficio e patrocinio a spese dello Stato e studio di soluzioni migliorative) costituito in seno all’Agorà degli Ordini nonché e a quelle pervenute dalla Commissione CNF in materia di difesa di ufficio e patrocinio a spese dello Stato. Più recentemente, la proposta è stata integrata: a) con le osservazioni elaborate dal Tavolo tecnico interistituzionale istituito di intesa con il Ministero della giustizia in materia di patrocinio a spese dello Stato; b) con le osservazioni formulate dai Consigli dell’Ordine degli Avvocati e alle Associazioni forensi.

Dal punto di vista contenutistico, la proposta reca modifiche dell’impianto normativo di cui al D.P.R. 112/2005 che da un lato, mirano ad eliminare le liquidazioni inique a favore dei difensori e chiarire le modalità di liquidazione, evitando arbitrarie interpretazioni da parte dei giudici e dall’altro venga estesa l’applicabilità dell’istituto del patrocinio a spese dello Stato anche alle procedure di mediazione e di negoziazione assistita.

Dal punto di vista sistematico, avuto riguardo all’impegno del Consiglio volto ad ottenere il rafforzamento dell’Avvocato in Costituzione, la proposta concretizza e cerca di rendere maggiormente effettivo il portato normativo di cui all'articolo 24 Cost. che sancisce che il diritto alla difesa è, per chiunque, un diritto inviolabile e prevede che l’assistenza legale sia assicurata anche alle persone che non hanno i mezzi per sostenere le spese necessarie a promuovere un giudizio o per difendersi davanti al giudice. 

Di seguito è possibile consultare il testo della proposta:

Indietro

La proposta di riforma del CNF della legge sul patrocinio a spese dello stato

Aggiungi al calendario 21/02/2018 21/02/2018 Europe/San_Marino La proposta di riforma del CNF della legge sul patrocinio a spese dello Stato L'evento di presentazione e i documenti Roma , Via del Governo Vecchio, 3 - CNF false DD/MM/YYYY ayZPkOYVJzAzmRsuKmsK13015

La proposta di riforma del CNF della legge sul patrocinio a spese dello Stato

L'evento di presentazione e i documenti

Data e luogo
21 febbraio 2018, ore 15.30
Roma , Via del Governo Vecchio, 3 - CNF


La proposta di riforma del CNF della legge sul patrocinio a spese dello Stato. Profili storici della tutela del diritto di difesa dei non abbienti quale misura del grado di civiltà dell’ordinamento.


Sala Aurora, Consiglio Nazionale Forense

Roma, Via del Governo Vecchio n. 3

Mercoledì 21 febbraio 2018 - h. 15.30


Saluti di indirizzo

Avvocato Andrea Mascherin

Presidente Consiglio Nazionale Forense


Storia dell’Avvocatura in Italia


Presentazione dei volumi:

“Sodalitio Advocatorum” di Francesco Mastroberti

“L’Avvocatura dei poveri” di Federico Alessandro Goria


Coordina: Avvocato Francesco Marullo di Condojanni

Commissione Storia dell’Avvocatura in Italia


Presentazione a cura del Professore Gian Savino Pene Vidari

Università degli Studi di Torino


Intervengono gli Autori:

Professore Federico Alessandro Goria Università degli Studi del Piemonte Orientale
Professore Francesco Mastroberti Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”


Presentazione ed illustrazione della proposta di legge del Consiglio Nazionale Forense Disposizioni in materia di patrocinio a spese dello Stato e modifiche al Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia, di cui al DPR 30 maggio 2002, n. 115, e successive modificazioni.
Ne discutono:

Avvocati Antonino Gaziano, Anna Losurdo, Rosanna Beifiori

Commissione in materia di difesa di ufficio e patrocinio a spese dello Stato

 

L’evento è accreditato dal Consiglio Nazionale Forense per un numero di crediti pari a 4.

Guarda il video