Progetti del CNF

Il Consiglio Nazionale Forense è impegnato in progetti, sia in sede nazionale che in sede comunitaria, che promuovono il rispetto dei diritti umani, l'educazione alla legalità, le pari opportunità nel campo forense, la cooperazione transfrontaliera tra avvocature, e l'utilizzo di nuovi sistemi in tema di sicurezza e tecnologia.

In questa sezione vengono presentati i progetti in cui il CNF è attualmente coinvolto.

Indietro

campagna zerowar_progetto

Campagna #ZeroWar2020

Il 30 gennaio 2018 il Consiglio Nazionale Forense e la Fondazione Univerde hanno avviato una campagna denominata #ZeroWar2020 con l’obiettivo di promuovere la cessazione dei conflitti attraverso trattati di pace, armistizi e tregue dei conflitti entro il 2020, anno delle Olimpiadi estive.

Nella certezza che una campagna permanente, un’alleanza globale tra gli Ordini forensi nonché il coinvolgimento delle comunità e della società civile, possano favorire il perseguimento dell’obiettivo della pace tra i popoli e l’affermazione ovunque dello Stato di diritto, il 5 febbraio 2018, il Consiglio Nazionale Forense e la Fondazione Univerde hanno costituito il Comitato #ZeroWar, il cui scopo è quello di prevenire le ostilità e pervenire alla risoluzione globale di ogni conflitto e delle guerre con l’uso degli strumenti del dialogo, del diritto e dell’azione nonviolenta attiva per la costruzione della pace tra i popoli.

ATTIVITA' E DOCUMENTAZIONE:

RASSEGNA STAMPA:


Progetti a difesa dei diritti umani
Progetto Avvocati per Lesbo
Progetto Avvocati per Lesbo
Assistenza legale ai richiedenti asilo che approdano sull’isola: un aiuto concreto degli avvoci europei.
Fondo di solidarietà per la tutela giurisdizionale delle vittime di discriminazione
Fondo di solidarietà per la tutela giurisdizionale delle vittime di discriminazione
Progetto Lampedusa - Task Force di avvocati per la salvaguardia dei diritti degli immigrati
Progetto Lampedusa - Task Force di avvocati per la salvaguardia dei diritti degli immigrati