Indietro

ONPG - Compiti e funzioni - post modifica reg.

Osservatorio Nazionale Permanente sull'esercizio della Giurisdizione

Organo del CNF, aperto alla partecipazione di altre istituzioni nazionali ed internazionali interessate al buon funzionamento della Giustizia, raccoglie dati ed elabora studi e proposte diretti a favorire una più efficiente amministrazione delle funzioni giurisdizionali e pubblica periodicamente rapporti dedicati allo stato della giustizia italiana.

La nuova disciplina dell’ordinamento della professione forense (legge 247/2012) ha previsto che il CNF istituisca l’Osservatorio nazionale permanente sull’esercizio della giurisdizione, con il compito di:

  •     Raccogliere dati
  •     Elaborare studi e proposte diretti a favorire una più efficiente amministrazione delle funzioni giurisdizionali.

Il Consiglio ha istituito l’Osservatorio con Regolamento CNF 13 dicembre 2013 n.4, entrato in vigore il 3 gennaio 2014.

L’Osservatorio è stato presentato presso la Camera dei Deputati il 23 Gennaio 2014 (per ulteriori dettagli sull'evento di presentazione, clicca qui).

Obiettivi

Obiettivo dell’Osservatorio è contribuire alla migliore amministrazione della giurisdizione per favorire l’accesso da parte dei cittadini ad un sistema Giustizia efficiente e che sia in grado di soddisfarne i diritti.
La raccolta dei dati e le analisi intendono portare un contributo di chiarezza, al di là di letture “economicistiche” intorno al servizio giustizia, sulle effettive condizioni strutturali, logistiche e organizzative nelle quali viene amministrata la giustizia in Italia. Questo al fine di elaborare analisi obiettive e complete, trasparenti e affidabili, sulle base delle quali studiare e proporre eventuali interventi e/o rimedi.

Organi

L’Osservatorio nazionale è presieduto dal Presidente del Consiglio Nazionale Forense.

Organi ulteriori sono il Consiglio direttivo, l'Assemblea consultiva e il Comitato scientifico, ove costituito.

Il Consiglio direttivo è costituito dal Presidente o dal Consigliere del Consiglio Nazionale Forense, suo delegato, da cinque componenti del Consiglio Nazionale Forense e da un rappresentante delle seguenti istituzioni: Consiglio Superiore della Magistratura, Suprema Corte di Cassazione, Consiglio di Stato, Corte dei Conti e Ministero della Giustizia.

L'Assemblea consultiva è composta da un rappresentante designato da istituzioni nazionali ed internazionali invitate dal Consiglio Nazionale Forense.

L'Osservatorio
Immagine Slideshow

gli eventi dell'osservatorio
La giustizia in transizione: dalla razionalizzazione economica all'intelligenza artificiale
4 aprile 2019, ore 9.30

La giustizia in transizione: dalla razionalizzazione economica all'intelligenza artificiale

Verso una nuova concezione di giustizia?

Roma , Via del Governo Vecchio, 3 - CNF
Osservatorio Nazionale Permanente sull'esercizio della Giurisdizione
27 marzo 2018, ore 15.00

Osservatorio Nazionale Permanente sull'esercizio della Giurisdizione

Presentazione ed illustrazione del Rapporto annuale

Roma , Via del Governo Vecchio, 3 - Consiglio Nazionale Forense
Le riforme della geografia giudiziaria in Europa: confronto di esperienze
15 giugno 2017

Le riforme della geografia giudiziaria in Europa: confronto di esperienze

Seminario internazionale

Roma , Via del Governo Vecchio, 3 - Consiglio Nazionale Forense
Geografia giudiziaria
9 giugno 2016

Geografia giudiziaria

I diversi saperi come opportunità per un nuovo assetto organizzativo

Roma , Via del Governo Vecchio, 3 - Consiglio Nazionale Forense
La negoziazione assistita e il ruolo dell'Avvocatura
4 dicembre 2015

La negoziazione assistita e il ruolo dell'Avvocatura

Osservatorio Nazionale Permanente sull'esercizio della Giurisdizione

Roma , Via dei Portoghesi, 12 - Sala "Vanvitelli" - Avvocatura Generale dello Stato