Il Consiglio Nazionale Forense è l’organismo apicale istituzionale dell’Avvocatura e rappresenta l’intera classe forense.

OAID - ritratto 1 dicembre 2016

Giornata dei diritti umani 2016

 

Il 10 dicembre di ogni anno si celebra la Giornata internazionale dei diritti umani. Dal 1° al 10 dicembre 2016, l'OIAD pubblica ogni giorno il ritratto di un avvocato in pericolo nel mondo.

 

 

 

L'OIAD esorta gli avvocati e tutti i cittadini coinvolti nella difesa dello Stato di diritto e delle libertà fondamentali in tutto il mondo a diffondere questi ritratti nel modo più ampio possibile.

La mobilitazione della società civile è una condizione essenziale affinché questi avvocati non siano dimenticati e le istituzioni o gli individui responsabili di tali persecuzioni sappiano di non poter continauare i loro attacchi in condizioni di indifferenza ed impunità.

Gli avvocati sono spesso l'ultima linea di difesa delle persone i cui diritti sono violati e le libertà represse.

Non lasciamoli soli !

null OAID - ritratto 1 dicembre 2016

Sirikan Charoensiri

 

Sirikan Charoensiri da circa un anno è vittima di minacce da parte della polizia e di un feroce accanimento giuridico da parte delle autorità tailandesi, per aver difeso quattordici studenti militanti appartenenti al Movimento Neo democratico (NDM).

Gli studenti sono stati arrestati il 26 giugno 2015, con l’accusa di sedizione, per aver manifestato pacificamente in occasione del primo colpo di stato militare del maggio del 2014.

Il 2 febbraio 2016, Sirikan Charoensiri è stata fermata dalla polizia per essersi opposta alla perquisizione, senza mandato, della sua automobile in seguito all’arresto di quattordici studenti e al sequestro di alcuni telefoni portatili degli studenti stessi.

Quattro mesi più tardi Sirikan Charoensiri è stata accusata, in virtù degli artt. 142 e 368 del Codice penale Tailandese, per essersi rifiutata di conformarsi agli ordini della polizia e per occultamento di prove Inoltre, dopo aver depositato una denuncia contro alcuni funzionari è stata accusata di aver prodotto delle false accuse nei confronti della polizia.

Nell’ottobre del 2016, Sirikan è stata accusata inoltre di sedizione sulla base delll’art.116 del Codice penale e di essere complice di azioni di protesta organizzate per commemorare il colpo di Stato.

L’udienza si Sirikan Charoensiri che doveva svolgersi di fronte al Procuratore del dipartimento dei contenzioso è stata rinviata quattro volte su indicazione dello stesso procuratore. La prossima udienza è fissata per il 17 gennaio 2017. Se Sirikan Charoensiri sarà condannata rischia una pena fino a quindici anni di reclusione. 

Mobilitazione internazionale:

L’Organizzaizone Front Line Defenders ha condannato l’accanimento giudiziario contro Sirikan Charoensiri e ha richiamato le autorità tailandesi affinché siano ritirate tutte le accuse nei suoi confronti. Secondo l’Organizzazione, le accuse contro l’avvocato sono un mero strumento per ostacolare il lavoro legittimo e pacifico dell’avvocato in favore dei diritti umani.

Amnesty international ha adottato, insieme ad altre 9 organizzazioni internazionali, una campagna indirizzata alle autorità tailandesi per ritirare le accuse contro Sirikan Charoensiri.

L’Osservatorio Internazionale per gli avvocati in pericolo si associa alle azioni delle diverse organizzazioni e conferma il pieno appoggio a Sirikan Charoensir

 

Situazione degli Avvocati in Tailandia

La Tailandia è una monarchia ereditaria, guidata da una giunta. Dopo il colpo di Stato del 2014, il governo militare Tailandese ha intensificato gli sforzi per sopprimere tutte le forme di dissidenza, imponendo larghe restrizioni alla libertà di espressione, di associazione e di riunione.

Le autorità militari si sono attribuite dei poteri sempre più estesi, a scapito dei diritti fondamentali, riducendo l’opposizione al silenzio in nome della sicurezza. 

 

 

https://www.amnesty.org/fr/documents/asa39/4925/2016/en/

https://www.frontlinedefenders.org/fr/profile/sirikan-charoensiri

http://www.idhae.org/observatoire-fr-page4.1.thai167.htm

Resta aggiornato sulle attività formative, gli eventi istituzionali del CNF, le iniziative parlamentari e ministeriali in tema di giustizia e professione forense