In questa sezione vengono raccolte le domande più frequenti che vengono poste alle quali cerchiamo di fornire una risposta chiara e sintentica.

Si può selezionare una argomento o cercare una parola chiave contenuta nelle domande. Per qualsiasi ulteriore informazione o porre domande non ancora in elenco, clicca su scopri di più ed invia una richiesta di informazioni.

Non trovi la risposta che cercavi?
Leggi tutto
Faq

Qual è l'ultimo giorno utile per consegnare o far pervenire la domanda di iscrizione nell'Albo Speciale degli Avvocati "Cassazionisti"?

Il Comitato per la tenuta dell’Albo Speciale degli Avvocati “Cassazionisti” esamina le istanze pervenute almeno 10gg prima della seduta; comunque il termine massimo per la delibera è di 90 gg dall’arrivo dell’istanza.
Argomenti: Avvocati Cassazionisti Ultima modifica: 05/04/2016 01:53

In che date si riunisce il Comitato per la tenuta dell'Albo Speciale degli Avvocati "Cassazionisti"?

Il Comitato si riunisce con cadenza mensile, indicativamente a fine mese in occasione della seduta amministrativa ordinaria del Consiglio Nazionale Forense.
Argomenti: Avvocati Cassazionisti Ultima modifica: 05/04/2016 12:47

Dove e quando posso consegnare o far pervenire la domanda di iscrizione nell'Albo Speciale degli Avvocati "Cassazionisti"?

La domanda deve essere indirizzata a:

“Comitato per la tenuta dell’Albo Speciale degli Avvocati “Cassazionisti”     
Via del Governo Vecchio, 3 - 00186 - Roma

Argomenti: Avvocati Cassazionisti Ultima modifica: 05/04/2016 12:45

Da quando decorre l'obbligo formativo?

Ai sensi dell’art. 12, comma 2 del nuovo Regolamento CNF per la formazione continua (Reg. 16 luglio 2014 n. 6), l'obbligo formativo decorre dal primo gennaio dell’anno solare successivo a quello d’iscrizione all’albo, elenco o registro.

Argomenti: Formazione continua Ultima modifica: 19/01/2016 09:15

Esito procedura di Gestione dati di Albo di ISTAT-COA: rifiutato per "certificato di firma non valido"

Il programma rileva un’anomalia della firma apposta nell’allegato (Albo) della PEC inviante. Non potendo stabilire a priori le cause, queste, sono state empiricamente individuate nell’errore del client ...

Argomenti: Albo Telematico Ultima modifica: 19/01/2016 09:12