Il Consiglio Nazionale Forense è l’organismo apicale istituzionale dell’Avvocatura e rappresenta l’intera classe forense.

Circ. 12-C-2013 Monitoraggio piante organiche operanti nei Tribunali

Comunicazioni per gli ordini

null Circ. 12-C-2013 Monitoraggio piante organiche operanti nei Tribunali

Circ. 12-C-2013: Monitoraggio piante organiche operanti nei Tribunali

N. 12-C-2013  
 via e-mail

    Ill.mi Signori Avvocati
    
PRESIDENTI DEI CONSIGLI DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI

    

   Cari Presidenti,

  tra le più significative novità della riforma dell’ordinamento forense si pone l’Osservatorio permanente sull’esercizio della giurisdizione, che il Consiglio nazionale deve istituire con un regolamento per il quale sono stati già avviati i necessari studi preparatori (cfr. art. 35, lett. r, legge 247/2012).

Tale importante innovazione cade proprio nel momento in cui il comparto giustizia è interessato dal processo di riorganizzazione della geografia giudiziaria disposto dal d. lgsl. n. 155/2012, che prevede come noto la soppressione di diverse sedi giudiziarie a partire dal 13 settembre 2013. Sono state peraltro già avviate in alcune sedi le procedure per il trasferimento dei magistrati togati, con conseguenti possibili ripercussioni sul corretto funzionamento degli uffici. Nelle more della costituzione dell’Osservatorio permanente, il Consiglio nazionale ritiene comunque indispensabile monitorare attentamente la situazione, nell’interesse generale della comunità nazionale.

Vi sarei pertanto grato se voleste, con cortese urgenza, trasmettere al Consiglio il prospetto completo delle piante organiche effettive attualmente operanti nei Tribunali, e segnalare altresì ogni altro elemento utile utilizzando l’indirizzo e-mail urp@consiglionazionaleforense.it.

Vi ringrazio anticipatamente, certo di poter contare nella Vostra piena collaborazione.    


 

 

Il Presidente

Avv. Prof. Guido Alpa

Per ricevere aggiornamenti sulle attività formative, gli eventi istituzionali del CNF, dalla FAI e della SSA, le iniziative parlamentari e ministeriali in tema di giustizia e professione forense compili il presente modulo impostando le sue preferenze.