Indietro

Assicurazione professionale - articolo introduttivo

Assicurazione professionale

L'art. 12 della L. 247/2012 ha sancito per l'avvocato l'obbligo di dotarsi di una polizza assicurativa a copertura della responsabilità civile derivante dall'esercizio della professione, così come di una polizza a copertura degli infortuni derivanti ai propri collaboratori in conseguenza dell'attività svolta 1.

La norma ha previsto, diversamente dalle altre categorie professionali soggette all'obbligo assicurativo ai sensi del DPR 137/2012condizioni minime essenziali approvate dal Ministero della Giustizia, sentito il CNF, omogenee per tutti, di qualità elevataa tutela non soltanto dei terzi ma anche degli stessi Avvocati.

In attuazione del citato art. 12 è stato pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale dell’11/10/2016,  il DM  22/09/2016 che stabilisce le condizioni minime essenziali per l’assicurazione per la responsabilità civile e per gli infortuni, da stipularsi obbligatoriamente dagli Avvocati.

Il CNF, sentita l'esigenza di predisporre strumenti che garantiscano all'intera Avvocatura la possibilità di accedere, a condizioni economiche sostenibili, a polizze assicurative di elevata qualità, che ottemperino al disposto ministeriale ed al tempo stesso forniscano le garanzie più ampie, a condizioni vantaggiose, ha deliberato nella seduta amministrativa del 21 ottobre 2016 l'indizione di una gara per compagnie di assicurazione, con validità europea, mediante lo strumento della gara aperta e aggiudicazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Lo scopo è quello di reperire le migliori condizioni economiche e normative in relazione alla stipula di polizze di assicurazione del ramo Responsabilità Civile Professionale e Infortuni conformi al DM.

 

1 L'obbligo per l'avvocato di stipulare una polizza a copertura degli infortuni a sé derivanti "in conseguenza dell'attività svolta nell'esercizio della professione" è stato soppresso dall'art. 19-novies del decreto legge 16 ottobre 2017, n. 148 che, in sede di conversione in legge 4 dicembre 2017, n. 172 ha modificato l'art. 12, comma 2 della legge professionale con la soppressione delle parole "a sé". 


Responsabilità professionale, rinnovata per altri 3 anni la convenzione assicurativa del CNF

Roma, 28 settembre 2020 - La convenzione assicurativa con AIG Europe, primo assicuratore al mondo, è stata rinnovata per ulteriori tre anni, fino a dicembre 2024, utilizzando il dispositivo della ripetizione del servizio previsto dal bando della gara europea pubblicato tre anni fa.

Ad oggi sono già 30.000 gli avvocati che hanno stipulato la convenzione per tutelare la propria attività e adempiere all’obbligo assicurativo.

I numeri raggiunti hanno permesso agli iscritti di 120 Consigli dell’Ordine di godere delle riduzioni di premio previsti in sede di gara con sconti del 5%, 10% o 15% rispetto all’annualità precedente.

Per effettuare preventivi, acquisire informazioni e documentazione, gli avvocati interessati possono accedere alla piattaforma dedicata attraverso questo link

le polizze assicurative in convenzione con il cnf
RC professionale e patrimoniale e infortuni ex lege
la polizza assicurativa in convenzione con il CNF
RC infortuni completa
la polizza assicurativa in convenzione con il CNF