Indietro

Conferenza stampa CNF venerdì 24 marzo: gli avvocati italiani riaprono l'hotel attaccato dai terroristi in Tunisia

Conferenza stampa CNF venerdì 24 marzo: gli avvocati italiani riaprono l'hotel attaccato dai terroristi in Tunisia

Domani, venerdì 24 marzo, alle 12.00, presso la sede del Consiglio nazionale forense in via del Governo vecchio 3, a Roma, si terrà una conferenza stampa per presentare l’iniziativa che l’avvocatura italiana realizzerà nel prossimo mese di maggio a Sousse, in Tunisia: un convegno insieme con gli avvocati tunisini e di altri Paesi intorno ai temi della pace, della democrazia e della difesa dei diritti, che sarà organizzato nell’albergo colpito dall’attentato terroristico del 26 maggio 2015, l’Hotel Imperial. Quel giorno furono uccisi 39 turisti, colti inermi sulla spiaggia di Sousse, e da allora l’Hotel Imperial è rimasto chiuso: gli avvocati lo riapriranno dunque per la prima volta in occasione della tre giorni 18-21 maggio.

Alla conferenza stampa di domani, nel corso della quale verranno proiettate immagini sul feroce attacco terrororistico sulla spiaggia tunisina, interverranno il presidente dell’Ordine nazionale degli avvocati di Tunisia Ameur Meherzi, l’ambasciatore della Repubblica di Tunisia in Italia Moez Sinaoui, la componente del Consiglio superiore della magistratura italiano Paola Balducci, il presidente del Cnf Andrea Mascherin e il coordinatore della Commissione Diritti umani dello stesso Consiglio nazionale forense, Francesco Caia.


10
dicembre
2014

Big Data e Avvocatura, Alpa (CNF): “Tutelare la riservatezza nelle comunicazioni tra assistiti e loro avvocati”

Si è celebrata oggi la I° Giornata europea degli Avvocati, dedicata al tema dei sistemi di sorveglianza di massa e della tutela del segreto professionale degli avvocati
19
novembre
2014

Nome di battaglia: Avvocato

Numerose e valorose le figure di Avvocati che presero parte alla Resistenza come partigiani e come sostenitori degli ideali di libertà e democrazia