Indietro

Mascherin (Cnf): "Bene contributo professioni in prossimo Parlamento"

Mascherin (Cnf): "Bene contributo professioni in prossimo Parlamento"

“Non c'è stata alcuna segnalazione da parte del Consiglio nazionale forense, ma se la politica e i partiti decidono di attingere alle professioni non si può che essere d'accordo, in particolare, per quel che ci riguarda, se si tratta di avvocati”. Lo dichiara Andrea Mascherin, presidente del Cnf, in relazione alle notizie di stampa di avvocati "selezionati" da alcune forze politiche in vista delle prossime elezioni. “Personalmente vedo quindi con favore l'idea che il rinnovo del Parlamento passi attraverso la valorizzazione delle professioni, auspicabilmente nella maniera più trasversale possibile. Del resto”, aggiunge il presidente del Consiglio nazionale forense, “è da supporre che tutti i partiti abbiano i loro responsabili per la selezione dei candidati e che non lascino la scelta a soggetti terzi. Anzi, se dovesi fare una battuta direi 'magari ci lasciassero la scelta”.


10
dicembre
2014

Big Data e Avvocatura, Alpa (CNF): “Tutelare la riservatezza nelle comunicazioni tra assistiti e loro avvocati”

Si è celebrata oggi la I° Giornata europea degli Avvocati, dedicata al tema dei sistemi di sorveglianza di massa e della tutela del segreto professionale degli avvocati
19
novembre
2014

Nome di battaglia: Avvocato

Numerose e valorose le figure di Avvocati che presero parte alla Resistenza come partigiani e come sostenitori degli ideali di libertà e democrazia