Indietro

Tunisia-Presidente Cnf italiano ringrazia Pontefice e capo dello Stato per l'apprezzamento dell'iniziativa degli avvocati che ha portato alla riapertura dell'Hotel Imperial dopo attentato 2015

Tunisia-Presidente Cnf italiano ringrazia Pontefice e capo dello Stato per l'apprezzamento dell'iniziativa degli avvocati che ha portato alla riapertura dell'Hotel Imperial dopo attentato 2015

"Ringrazio sentitamente il papa per la bella lettera in cui manifesta il suo apprezzamento e benedice l'iniziativa del Cnf italiano, che ha collaborato attivamente alla riapertura, due giorni fa, dell'Hotel Imperial a Sousse, in Tunisia, colpito dal feroce attentato del 26 giugno 2015. Ringrazio con altrettanta partecipazione il capo dello Stato Sergio Mattarella, che ha voluto insignire della medaglia d'oro il Progetto Imperial", dichiara il presidente del Consiglio nazionale forense Andrea Mascherin.

 

"Sia il pontefice che il presidente Mattarella hanno colto perfettamente il senso della nostra iniziativa, che mira ad aiutare concretamente la giovane democrazia tunisina nella missione di garantire il successo della pace e del dialogo in Tunisia. Proprio questo tema, fondamentale non solo per la Tunisia ma per tutto il Mediterraneo, hanno affrontato gli avvocati italiani, tunisini, francesi e spagnoli, nel convegno che si è svolto a Sousse in occasione della riapertura dell'Imperial", conclude il presidente Mascherin.


10
dicembre
2014

Big Data e Avvocatura, Alpa (CNF): “Tutelare la riservatezza nelle comunicazioni tra assistiti e loro avvocati”

Si è celebrata oggi la I° Giornata europea degli Avvocati, dedicata al tema dei sistemi di sorveglianza di massa e della tutela del segreto professionale degli avvocati
19
novembre
2014

Nome di battaglia: Avvocato

Numerose e valorose le figure di Avvocati che presero parte alla Resistenza come partigiani e come sostenitori degli ideali di libertà e democrazia