Il Consiglio Nazionale Forense è l’organismo apicale istituzionale dell’Avvocatura e rappresenta l’intera classe forense.

Addio a Giuseppre Frigo - comunicato - CNF News

null Addio a Giuseppre Frigo - comunicato

Addio a Giuseppre Frigo, il Cnf: «Esempio di avvocato impegnato a difendere lo Stato di diritto»


«Di Giuseppe Frigo si devono ricordare tante sue straordinarie affermazioni: di professionista, di studioso e di giudice costituzionale. Ma nell’esprimere il cordoglio per la sua scomparsa, il Consiglio nazionale forense vuole evocarne innanzitutto l’esempio di avvocato capace di offrire uno straordinario contributo al consolidarsi dello Stato di diritto, attraverso l’impegno per la riforma costituzionale del giusto processo». Così, in una nota, il Cnf, massima istituzione forense, ricorda Frigo, scomparso ieri nella sua Brescia dopo una lunga malattia. «Non solo una carriera di assoluto livello, ma innanzitutto la battaglia da lui condotta, quale presidente dell’Unione Camere penali, per la definizione costituzionale del giusto processo e la successiva opera di giudice della Consulta faranno sempre di Giuseppe Frigo un punto di riferimento per l’intera avvocatura italiana. Si tratta di un sentimento e un rimpianto tanto più profondi dinanzi alle spinte che nella società italiana sembrano segnalare a volte un disconoscimento del diritto di difesa, ma che per la professione forense diventeranno un richiamo ancora più forte alla tutela dei diritti e alla difesa dei principi che devono regolare il rapporto tra cittadini e potere statale».

Newsletter CNF
Per ricevere aggiornamenti sull'attività e gli eventi del CNF, le iniziative parlamentari e ministeriali in tema di giustizia e professione forense sottoscrivi l'iscrizione alla newsletter.