Indietro

ponte morandi dignità avvocato - comunicato stampa

Mascherin: «La dignità dell'avvocato resti anche nelle tragedie»

 

«Gli avvocati, in occasione di tragedie come quella di Genova, non devono cercare in alcuna maniera di “accaparrarsi” clientela offrendo prestazioni professionali alle vittime o ai loro familiari, magari a titolo gratuito. È importante che l’avvocatura non si pieghi a regole di mercato quando queste risultino immorali. Dignità e decoro della professione e regole deontologiche sono principi posti a tutela dei cittadini».

Lo dichiara il presidente del Consiglio Nazionale Forense, Andrea Mascherin in una intervista al quotidiano Il Dubbio.

«La legge professionale - spiega Mascherin - istituisce lo sportello per il Cittadino presso i Consigli dell’Ordine che ha il compito di dare tutte le informazioni e garantire all’utente del sistema giustizia un corretto indirizzo sulle possibili forme di tutela, non solo giudiziali. Questi sportelli sono operativi in tutta Italia, e svolgono la loro funzione nel pieno rispetto del codice deontologico. Segnalo, ed è motivo di plauso, che è attivo uno Sportello del Cittadino straordinario del COA di Genova riservato a tutte le persone coinvolte nel crollo del ponte Morandi».

«La nostra legge professionale - prosegue nell’intervista il presidente del CNF - impone una corretta informazione sulla attività dell’avvocato, analoghi obblighi di trasparenza non esistono per quelle realtà non strettamente qualificabili come studi legali, così come non esistono obblighi deontologici nelle modalità di acquisizione di clientela e ciò altera quello che deve essere il corretto concetto di concorrenza nel campo delle prestazioni legali. Per questo - conclude Mascherin - ritengo che il Garante per la concorrenza debba occuparsene, e, senza ovviamente generalizzare, il CNF sta raccogliendo materiale per promuovere questo intervento».


06
luglio
2017

Antiriciclaggio: avvocati, commercialisti e notai, la politica rispetti gli impegni assunti

I tre Consigli nazionali: “Pieno contributo al nuovo tavolo tecnico, ma ora servono soluzioni normative univoche, applicabili nel breve periodo e non punitive per i professionisti”

26
giugno
2017

Ddl concorrenza, Mascherin (Cnf): «Servono modifiche su società tra avvocati e infortunistica»

Il presidente del Consiglio nazionale forense: MISE e ministero Giustizia raccolgano indicazioni date insieme con l’Ocf

20
giugno
2017

DIRITTO E CONVIVENZA INTERCULTURALE. Il ruolo degli avvocati nella promozione dell’educazione giuridica

In occasione della "Ex Nihilo" Zero Conference Bologna, 18-22 Giugno 2017

Sotto gli auspici della Presidenza Italiana del G7

Dialogo interculturale e cittadinanza globale

IL 20 GIUGNO IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PROTAGONISTA AL “SIDE EVENT” DEL G7 DELLE SCIENZE E DEL LAVORO

16
giugno
2017

Mascherin (Cnf) e Rosa (Ocf): "Magistratura onoraria, positiva valutazione su parere commissione Giustizia Senato"

I presidenti di Consiglio nazionale forense e Organismo congressuale forense: "Recepite anche a Palazzo Madama perplessità avvocatura su estensione competenze per giudici onorari" 

08
giugno
2017

Mascherin (Cnf) e Rosa (Ocf): "Decreto magistratura onoraria, bene parere commissione Giustizia della Camera"

I presidenti del Consiglio Nazionale Forense e dell'Organismo Congressuale forense: "Recepite perplessità avvocatura su estensione delle competenze per i giudici onorari"

26
maggio
2017

Terrorismo, protocollo d’intesa tra Nessuno tocchi Caino e Cnf per contenere la pena di morte

Firmato oggi l’accordo per limitare le esecuzioni in Egitto, Somalia e Tunisia con richiami al diritto internazionale e training dei difensori

21
maggio
2017

L'Hotel Imperial di Sousse riaperto da 350 avvocati italiani

Si è concluso oggi l'evento internazionale organizzato in Tunisia dal Cnf italiano e dall'Ordine degli avvocati tunisini
 

17
maggio
2017

L'avvocatura italiana in Tunisia per riaprire l'hotel assaltato nel 2015 dai terroristi

Da domani a domenica 21 maggio il "Progetto Imperial" a Sousse

01
marzo
2017

Mascherin, presidente Cnf: «Apprezzamento per parole Orlando su equo compenso»

Il presidente dell'organismo di rappresentanza istituzionale dell'avvocatura interviene sulle dichiarazioni rilasciate dal guardasigilli a La 7: «Indispensabile tutelare i professionisti dallo strapotere dei grandi committenti»
10
dicembre
2014

Big Data e Avvocatura, Alpa (CNF): “Tutelare la riservatezza nelle comunicazioni tra assistiti e loro avvocati”

Si è celebrata oggi la I° Giornata europea degli Avvocati, dedicata al tema dei sistemi di sorveglianza di massa e della tutela del segreto professionale degli avvocati
19
novembre
2014

Nome di battaglia: Avvocato

Numerose e valorose le figure di Avvocati che presero parte alla Resistenza come partigiani e come sostenitori degli ideali di libertà e democrazia