Indietro

Seminari internazionali in materia di diritto processuale nei procedimenti penali

Aggiungi al calendario 01/04/2020 30/11/2021 Europe/San_Marino Seminari internazionali in materia di diritto processuale nei procedimenti penali In collaborazione con: ELF - European Lawyers Foundation false DD/MM/YYYY ayZPkOYVJzAzmRsuKmsK13015

Seminari internazionali in materia di diritto processuale nei procedimenti penali

Data e luogo
selezione interrotte a causa dell'emergenza sanitaria
In collaborazione con: ELF - European Lawyers Foundation
PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

Il Consiglio Nazionale Forense partecipa al progetto “CRIMILAW – TRAINING OF LAWYERS ON EU PROCEDURAL RIGHTS INSTRUMENT IN CRIMINAL CASES” coordinato dalla Fondazione dell’Avvocatura Europea e co-finanziato dall’Unione Europea con l’obiettivo di consentire un’ampia mobilità di avvocati all’interno dell’Unione Europea e contribuire allo sviluppo della cultura giuridica europea.


Il progetto prevede la partecipazione degli Ordini nazionali di Spagna, Italia, Cipro, Polonia, oltre agli Ordini di Atene, Budapest e Parigi.

Il Progetto CRIMILAW, coinvolge i 7 stati membri per la formazione di 360 avvocati, attraverso l’organizzazione di complessivi 12 seminari, in materia di diritto processuale nei procedimenti penali.

 

Obiettivi del progetto sono la formazione specifica in materia delle principali procedure penali previste:

  1. Dalla Direttiva 2013/48/EU «relativa al diritto di avvalersi di un difensore nel procedimento penale e nel procedimento di esecuzione del mandato d’arresto europeo, al diritto di informare un terzo al momento della privazione della libertà personale e al diritto delle persone private della libertà personale di comunicare con terzi e con le autorità consolari»
  2. Dalla Direttiva 2016/343/UE «sul rafforzamento di alcuni aspetti della presunzione di innocenza e del diritto di presenziare al processo nei procedimenti penali»
  3. Dalla Direttiva 2016/1919/UE «che garantisce il patrocinio gratuito a indagati e imputati nei procedimenti penali»

 

Capienza e destinatari del corso 

20 posti per avvocati italiani (2 per ciascun seminario) per la partecipazione ai seminari internazionali del progetto che si terranno in diverse città europee tra aprile 2020 e novembre 2021

  1. Nicosia (Cipro) 
  2. Limassol (Cipro)
  3. Atene (Grecia) 
  4. Salonicco (Grecia)
  5. Madrid (Spagna)  
  6. Varsavia (Polonia) 
  7. Budapest (Ungheria)
  8. Parigi (Francia)
Requisiti
  • Iscrizione all’albo degli Avvocati
  • Conoscenza di base/interesse comprovato per il diritto dell’Unione Europea
  • Buona conoscenza informatica (Information Technology skills)
  • Buona conoscenza della lingua inglese (*)
 

* Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER)

 
Selezione

In caso di più domande verrà data priorità all’avvocato più giovane di iscrizione e, in caso di parità di anzianità di servizio, al più giovane di età.

Costi di partecipazione

Le spese di viaggio e soggiorno per gli avvocati selezionati sono coperte dal progetto (160 € per diem e volo, fino un massimo di 400€).

Domanda di partecipazione

La domanda è da presentarsi ENTRO IL GIORNO 10 MARZO 2020 ALLE ORE 12.00

compilando il modulo on line reperibile all'indirizzo http://formazioneprogetti.cnf.it/

Crediti formativi e attestati