Indietro

Violenza sulle donne e femminicidio: quale linguaggio utilizzare

Aggiungi al calendario 20/03/2018 20/03/2018 Europe/San_Marino Violenza sulle donne e femminicidio. Quale linguaggio utilizzare Roma false DD/MM/YYYY ayZPkOYVJzAzmRsuKmsK13015

Violenza sulle donne e femminicidio.

Quale linguaggio utilizzare

Data e luogo
20 marzo 2018
Roma

Intervengono: 

Avv. Maria Masi, CNF,

rappresentante dell’Associazione “Giulia giornaliste”

Modera l'incontro la giornalista de "Il Dubbio" Angela Azzaro 

 

Il racconto dei femminicidi da parte di giornali e tv è spesso caratterizzato dall'uso di un linguaggio sbagliato, che giustifica la violenza maschile.

Questo accade quando si usano parole come: gelosia, raptus, delitto passionale.

È importante che tutti siano chiamati ad usare un linguaggio corretto nel riportare i fatti di cronaca. In generale la rappresentazione delle donne deve essere affidata ad un linguaggio libero dagli stereotipi.

Non si tratta di invocare il politicamente corretto o di limitare la libertà di espressione, ma di far conoscere a colleghi e colleghe un linguaggio e una cultura spesso ignorati.

 

Iscrizione obbligatoria tramite la piattaforma S.I.Ge.F nei limiti della capienza della sala