Indietro

Processo civile telematico - Cos'è

Cos'è il Processo civile telematico

Il Processo civile telematico è una serie di attività tipicamente processuali finora realizzate in forma cartacea, destinate a compiersi in via telematica (cioè da remoto) e che per questo richiedono il possesso di alcuni di strumenti informatici.

Al momento con Pct si intende:

  • la consultazione on-line del fascicolo processuale
  • le attività di comunicazione telematica con gli uffici giudiziari
  • il pagamento telematico di contributo unificato

Per provvedere al deposito di ATTI E DOCUMENTI processuali è necessario “confezionarli” secondo specifiche regole tecniche e spedirli in una “busta”, anch’essa creata secondo specifiche regole tecniche.
Le regole tecniche sono aggiornate volta per volta con decreti ministeriali.

Servizi telematici
Immagine Slideshow

Approfondimenti
Guida facile all'uso del PCT
Guida facile all'uso del PCT
Gli Screencast ed i Podcast della Fondazione per l’Informatica e l’Innovazione Forense del Consiglio Nazionale Forense.
L’obbligatorietà del deposito di atti processuali del Processo civile dal 30 giugno 2014
L’obbligatorietà del deposito di atti processuali del Processo civile dal 30 giugno 2014
Gruppo di lavoro FIIF (a cura di) - Indicazioni operative per i Consigli dell'Ordine degli Avvocati per l'attuazione del Processo Civile Telematico - Maggio 2014