HELP - progetti formativi - SSA

Programma HELP del Consiglio d’Europa

Il Programma europeo per la formazione dei professionisti del diritto, magistrati e avvocati, i materia di diritti umani (il Programma HELP) coadiuva gli Stati membri del Consiglio d’Europa (CoE) nell’assicurare l’implementazione e l’applicazione della Convenzione europea dei Diritti dell’Uomo (CEDU) a livello nazionale, in conformità alla Dichiarazione di Interlaken del 2010 e alla Dichiarazione di Brighton del 2012.

 

I Corsi HELP del Consiglio d’Europa hanno l’obiettivo di migliorare la conoscenza della Convenzione europea per i diritti dell’uomo (CEDU) e degli altri strumenti del Consiglio d’Europa (quali la Carta sociale europea e altre convenzioni relative a tematiche attuali, come la protezione dei dati, la violenza contro le donne o la bioetica), nonché di migliorare la conoscenza del sistema giuridico dell’Unione Europea (ivi inclusi la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea e la giurisprudenza della Corte di giustizia dell’Unione Europea).

Gli obiettivi del programma HELP coincidono con quelli del Codice Deontologico Forense, il cui art. 1 comma 2, come noto, prevede che 

“L’avvocato, nell’esercizio del suo ministero, vigila sulla conformità delle leggi ai principi della Costituzione e dell’Ordinamento dell’Unione Europea e sul rispetto dei medesimi principi, nonché di quelli della Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali, a tutela e nell’interesse della parte assistita”.

 

CONSULTA QUI LE FAQ SUI PROGRAMMI DI FORMAZIONE 

Progetti attivi

I corsi hanno ad oggetto le seguenti tematiche e sono accessibili ai link di seguito trascritti:

 

INFORMAZIONI

I corsi sono completamente gratuiti ed accessibili in modalità self learning.
Per poter accedere ai corsi HELP è necessario seguire i link indicati ed utilizzare la password CNFHELP2022 (enrolment key).

Non è superfluo sottolineare che i corsi conformi al Regolamento n. 6/2014, aperti esclusivamente agli avvocati italiani, e sotto il controllo diretto del Consiglio Nazionale Forense, sono esclusivamente quelli raggiungibili ai link sopra indicati.

Altri corsi, raggiungibili attraverso la piattaforma HELP ma non ai link indicati, non sono utili per il conseguimento dei Crediti Formativi poiché non sono aperti ai soli avvocati e poiché il CNF non ha la possibilità di verificare l’effettiva partecipazione nei termini previsti dal Regolamento Formazione.

Al fine di agevolare l’accesso ai corsi si allega un breve Vademecum che chiarifica le modalità di utilizzo della piattaforma.

Per eventuali problematiche o per segnalazioni, è possibile rivolgersi via mail all’Info point del progetto HELP del Consiglio d’Europa, Avv. Giovanni Pansini del Foro di Trani (e-mail: studiopansini@virgilio.it). 

 

Visualizza qui la delibera di accreditamento degli incontri formativi


 

Nell’ambito del programma HELP del Consiglio d’Europa, sono stati indetti i seguenti corsi online con tutor Distance Learning per avvocati:

  • Asilo e diritti umani
  • Etica per giudici, procuratori e avvocati
  • I diritti dei lavoratori come diritti umani
  • Violenza contro le donne e violenza domestica

I corsi online in lingua italiana, della durata di 2-3 mesi successivi al lancio, includono una panoramica del quadro giuridico internazionale ed europeo e della giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell'uomo.

I corsi prenderanno avvio il 29 aprile 2022, dalle ore 14.00 alle ore 17.00 tramite videoconferenza, con la sessione di introduzione ai principi dei corsi e di formazione sull’utilizzo della piattaforma HELP attraverso la quale si svilupperà la successiva formazione, sempre da postazione remota, sotto la supervisione di un tutore. 

I partecipanti che completeranno con successo il corso, riceveranno i certificati emessi dal Consiglio d’Europa in collaborazione con il Consiglio Nazionale Forense. La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro il 7 aprile tramite il seguente link: http://formazioneprogetti.cnf.it

SCARICA QUI IL BANDO PER SAPERNE DI PIU'

Progetti in archivio

 

I corsi hanno ad oggetto le seguenti tematiche e sono accessibili ai link di seguito trascritti:

INFORMAZIONI

I corsi sono completamente gratuiti ed accessibili in modalità self learning.
Per poter accedere ai corsi HELP è necessario seguire i link indicati ed utilizzare la password CNF2020 (enrolment key).
Al fine di agevolare l’accesso ai corsi si allega un breve Vademecum che chiarifica le modalità di utilizzo della piattaforma.
Per eventuali problematiche o per segnalazioni, è possibile rivolgersi via mail all’Info point del progetto HELP del Consiglio d’Europa, Avv. Giovanni Pansini del Foro di Trani (mail: studiopansini@virgilio.it). 


 

 

I corsi hanno ad oggetto le seguenti tematiche e sono accessibili ai link di seguito trascritti:

  • Etica per giudici, procuratori e avvocati

  • Imprese e diritti umani

  • Violenza contro le donne e violenza domestica

I corsi online in lingua italiana, della durata di 2-3 mesi successivi al lancio, includono una panoramica del quadro giuridico internazionale ed europeo e della giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell'uomo.

I corsi prenderanno avvio l’8 novembre 2021, dalle ore 14.00 alle ore 17.00 tramite videoconferenza, con la sessione di introduzione ai principi dei corsi e di formazione sull’utilizzo della piattaforma HELP attraverso la quale si svilupperà la successiva formazione, sempre da postazione remota, sotto la supervisione di un tutore. 

 

PROGETTO HELP - Human rights Education for Legal Professionals

Edizone I_anno 2020 

Edizione II_anno 2019

Edizione III_anno 2021

 

Programma del Consiglio d'Europa Human rights Education for Legal Professionals (HELP)

Bando 2021 

Bando 2020

 

PROGETTO HELP - Human rights Education for Legal Professionals

Bando 2019

PROGETTO “Human rights Education for Legal Professionals – Help in the 28”

Bando 2016

PROGETTO “Human rights Education for Legal Professionals – Help in the 28”

Bando 2016

Per ricevere aggiornamenti sulle attività formative, gli eventi istituzionali del CNF, dalla FAI e della SSA, le iniziative parlamentari e ministeriali in tema di giustizia e professione forense compili il presente modulo impostando le sue preferenze.