Il Consiglio Nazionale Forense è l’organismo apicale istituzionale dell’Avvocatura e rappresenta l’intera classe forense.

Congresso Nazionale "Nuove relazioni familiari, procedure e nuovi giudici, nuovi avvocati tra Europa e Mediterraneo, per la tutela delle persone e delle relazioni familiari"

null Congresso Nazionale "Nuove relazioni familiari, procedure e nuovi giudici, nuovi avvocati tra Europa e Mediterraneo, per la tutela delle persone e delle relazioni familiari"

Nuove relazioni familiari, procedure e nuovi giudici, nuovi avvocati tra Europa e Mediterraneo, per la tutela delle persone e delle relazioni familiari

Aggiungi al calendario 2016-10-13 2016-10-15 Europe/Rome Nuove relazioni familiari, procedure e nuovi giudici, nuovi avvocati tra Europa e Mediterraneo, per la tutela delle persone e delle relazioni familiari Nuove relazioni familiari, procedure e nuovi giudici, nuovi avvocati tra Europa e Mediterraneo, per la tutela delle persone e delle relazioni familiari Cassino

La Scuola Superiore dell’Avvocatura ha concesso il proprio patrocinio al Congresso Nazionale sul tema "Nuove relazioni familiari, procedure e nuovi giudici, nuovi avvocati tra Europa e Mediterraneo, per la tutela delle persone e delle relazioni familiari", organizzato da CamMiNo – Camera Nazionale Avvocati per la Famiglia e i Minori, che si svolgerà dal 13 al 15 ottobre p.v. in Cassino

Il Congresso si articola su tre giornate nelle quali, alla luce delle modifiche normative e sociali in atto, ci si interrogherà sul nuovo ruolo degli avvocati e sulla necessaria preparazione per affrontare le nuove sfide.

Al Congresso sono già stati invitati il Presidente del Consiglio Nazionale Forense, Avv. Andrea Mascherin, il Vice presidente della Scuola Superiore dell'Avvocatura, Prof. Avv. Salvatore Sica, e i Consiglieri Avv. Maria Masi, Avv. Davide Calabrò e Avv. Donatella Cerè.

Per visionare il programma clicca qui.

Resta aggiornato sulle attività formative, gli eventi istituzionali del CNF, le iniziative parlamentari e ministeriali in tema di giustizia e professione forense