Indietro

Esito procedura di Gestione dati di Albo di ISTAT-COA: RIFIUTATO per formato non ammesso

Argomenti: Albo Telematico Ultima modifica: 05/04/2016 04:04

Esito procedura di Gestione dati di Albo di ISTAT-COA: RIFIUTATO per formato non ammesso

Il messaggio è generato automaticamente dalla piattaforma.     
Una volta ricevuta la PEC contenente l’Albo, il programma gestionale effettua alcune procedure automatiche di verifica iniziale, quindi controlla l’esattezza del file xml o xls firmato, in allegato.
Lo scartato con motivazione “allegato in formato non ammesso”, avviene:

1.per erronea doppia firma del file (es: AlboTelematicoCNF-59-20111203.xml.p7m.p7m);
2.per inoltro di un formato dell’Albo non previsto (es. *.csv)
3.per inoltro di un file firmato digitalmente in un formato non previsto (mancanza dell’estensione *.p7m)

In tali casi è sufficiente controllare il file in allegato, quindi effettuare un nuovo invio al CNF del file in formato ammesso.


Ulteriori informazioni sono disponibili, sul sito istituzionale CNF, alla pagina: http://www.consiglionazionaleforense.it/site/home/area-ordini/albo-telematico/istruzioni-per-linvio-albo.html