L'Architettura della Giustizia

Conosci il Palazzo di Giustizia della tua città?

 #architetturadellagiustizia #AdG

 

 

La FAI per il CNF e il CNAPPC impegnati in un progetto formativo e divulgativo sulla edilizia giudiziaria in Italia.

I Palazzi di Giustizia sotto la lente di avvocati, architetti e sociologi per raccontare la Giustizia come spazio ospitale, non solo tendente alla risoluzione di conflitti nell’ottica di migliorare la qualità dei servizi offerti al cittadino, la fruibilità dei luoghi da parte di coloro che vi lavorano vivendoci quotidianamente.

Un’inchiesta viva e un tavolo di lavoro permanente sul rapporto attuale tra lo spazio di Giustizia e il tessuto urbano delle Città.

 

I contenuti del progetto

Nelle città aderenti all’iniziativa si prevedono in sinergia con i Consigli dell'Ordine di Avvocati e Architetti territoriali, eventi formativi accreditati ai fini della formazione continua professionale sui temi: 

  • la tutela dei diritti presidiati dall’avvocatura e all’amministrazione della giustizia; 
  • la celebrazione dell’architettura come fenomeno storico e come viva realtà dei luoghi dell’uomo;
  • la sociologia del diritto applicata all’architettura;
  • e infine i profili di diritto urbanistico.

Gli eventi sono aperti anche alla cittadinanza per le condivise finalità sociali e culturali delle due professioni con la comune consapevolezza che la prospettiva evolutiva dell’Avvocatura e dell’Architettura contemporanea tende a rendere più diretto e osmotico il rapporto tra le professioni interessate e il Cittadino. 

Le iniziative riguardano:

  • edifici storici antichi (Medioevo, Rinascimento o comunque entro il XiX sec.);
  • edifici nati con progetti specifici nella prima metà del XX sec. e affidati alla progettualità di noti architetti, con riferimento al periodo del ventennio;
  • edifici affidati ad architetti contemporanei.
 

Gli appuntamenti  

  • CATANIA - 3 ottobre 2018, ore 18,00 

    La sede del prossimo XXXIV Congresso Nazionale Forense è ideale per la presentazione del progetto formativo per il risalto naturalmente connesso all’evento ma anche perché il Palazzo di Giustizia di Catania è un edificio di elevato interesse architettura razionalista e storico integrato nel tessuto urbanistico della Città che ospita il Congresso.

 

Le persone 

Carla Broccardo (Vice Presidente della FAI)

Alessandra Ferrari (cons. naz. CNAPPC) 

avv. Carmen Maria Piscitelli 

arch. Rosanna Nicastro