INVIO ISTANZE DI PERMANENZA

AVVISO: 

SI COMUNICA CHE IN DATA 28.12.2017 E' STATA INVIATA AI COA LA SEGUENTE COMUNICAZIONE: 

"ill.mi Sig.ri Presidenti,

di intesa e per incarico dell'Avvocato Antonino Gaziano, coordinatore la Commissione difese di ufficio, Vi comunico che le istanze di premanenza possono, oltrechè essere presentate tramite gestionale,essere avanzate anche direttamente alle segreterie dei Consigli dell'Ordine, sia via email che in cartaceo e comunque fino al 31 c.m.

Preciso difatti che la ingente quantità di accessi al gestionale potrebbe non permettere il perfezionamento dell' istanza da parte dell'Avvocato.

Si prega di dare più ampia diffusione possibile agli iscritti agli Albi da Voi tenuti.

Da ultimo significo che la presente sarà anche oggetto di pubblicazione sul sito web istituzionale del Consiglio Nazionale Forense, sia in home page che nella apposita sezione dedicata."

Con i migliori saluti

d'ordine del Consigliere Avv. Antonino Gaziano

il funzionario

anna mochi

Regolamento per la tenuta dell'elenco nazionale difensori d'ufficio

La nuova disciplina dell’Ordinamento della professione forense (legge 247/2012) ha conferito la delega al Governo per il riordino della disciplina dell’istituto della Difesa d’Ufficio (articolo 16), istituto che rappresenta nella massima espressione la responsabilità sociale degli Avvocati.
Difese d'ufficio - Linee guida nazionali interpretative approvate il 30 novembre 2016

La Commissione CNF in materia di difesa di ufficio nella seduta del 30 novembre 2016, preso atto delle modifiche al regolamento approvate dal Consiglio Nazionale Forense in data 25 novembre 2016, ha definitivamente apportato alle Linee Guida in materia di difesa di ufficio alcune modifiche di natura prettamente formale al fine di meglio coordinare la base normativa regolamentare con le previsioni in esse contenute

Modello di dichiarazione sostitutiva di certificazione per l'istanza di inserimento o permanenza

La Commissione CNF in materia di difesa di ufficio nella seduta del 30 novembre 2016, preso atto delle modifiche al regolamento approvate dal Consiglio Nazionale Forense in data 25 novembre 2016, ha deliberato di inviare agli Ordini, e per il loro tramite, a tutti gli Avvocati il format di dichiarazione sostitutiva di certificazione che può essere utilizzato al fine della presentazione della istanza di inserimento nell’elenco unico nazionale ovvero di mantenimento dell’iscrizione già precedentemente effettuata.

Si comunica a titolo informativo che, come espressamente previsto dal Regolamento e dalle “Linee guida nazionali interpretative per l’applicazione delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di difesa di ufficio con le modifiche proposte dalla Commissione difese d’ufficio/patrocinio a spese dello Stato”, la domanda di inserimento, cancellazione o permanenza nell’elenco unico nazionale, indirizzata al Consiglio Nazionale Forense, deve essere presentata al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati al cui albo l’avvocato è iscritto, esclusivamente attraverso la piattaforma informatica gestionale unitamente ad autocertificazione attestante i requisiti di cui all’art. 29 comma 1 bis disp.

Ad ogni buon fine, si ribadisce che non potrà essere preso in considerazione nessun’altro tipo di invio, inoltro o comunicazione per le iscrizioni, cancellazioni o domande di permanenza, se non attraverso la suindicata piattaforma.

Qualora fosse stato erroneamente utilizzato un indirizzo e mail, per un tentativo di invio di documentazione attinente le su definite attività, i messaggi saranno automaticamente ignorati.

Si segnala che per le soluzioni ad eventuali problemi tecnici di accesso alla piattaforma con certificato digitale, compatibilità e configurazione dei browser, e di firma digitale degli atti, gli avvocati ed i funzionari dei COA dovranno rivolgersi alle società che hanno emesso il certificato e dotato del dispositivo elettronico (smart card o business key) il cui elenco è disponibile presso il sito istituzionale dell'Agid (link).

Ferma restando l'opportunità che l'Avvocato si rivolga al proprio tecnico, al fine di agevolare le modalità di configurazione dei certificati di firma digitale, indichiamo i link alle istruzioni fornite da alcune delle società  emittenti:

Difese di Ufficio - Informazioni utili
Indietro

Giornate di studio sarde

Aggiungi al calendario 15/09/2016 16/09/2016 Europe/San_Marino Giornate di studio sarde Riforma della giustizia penale, condizioni della detenzione, patrocinio a spese dello Stato e difesa di ufficio Sassari - Nuoro false DD/MM/YYYY ayZPkOYVJzAzmRsuKmsK13015

Giornate di studio sarde

Riforma della giustizia penale, condizioni della detenzione, patrocinio a spese dello Stato e difesa di ufficio

Data e luogo
15 - 16 settembre 2016
Sassari - Nuoro

La Commissione interna del CNF in materia di difesa di ufficio e patrocinio a spese dello Stato ha organizzato, d'intesa con l'Unione Camere Penali Italiane e gli Ordini forensi sardi, due giornate di studio aventi ad oggetto la riforma della giustizia penale nel suo complesso, la disciplina del patrocinio a spese dello stato e le modalità di esercizio della difesa di ufficio, nonché l'applicazione delle linee guida da ultimo inviate agli Ordini.

Si tratta del primo di una serie di incontri che avranno luogo nei diversi distretti, d'intesa con l'Unione Camere Penali Italiane e gli Ordini afferenti al distretto coinvolto.

 

Informazioni dettagliate sul programma sui siti istizionali ordineavvocati.ss.it e ordineavvocatinuoro.it

 

SASSARI - 15 settembre 2016

ore 15.30 Riforma penale: si? no? “ni”?  Il cittadino è ancora al centro della giustizia? 

Intervengono:

sen. avv. Guido Calvi

avv. Andrea Mascherin, presidente del CNF 

avv. Beniamino Migliucci, presidente UCPI

avv. Antonino Gaziano, coordinatore commissione CNF 

e avv. Mariano Mameli, presidente COA di Sassari

 

NUORO - 16 settembre 2016

ore 10.30 Difesa d’ufficio: ruolo sociale dell’Avvocatura

Intervengono: avv. Basilio Brodu, avv. Rosa Capria (cons. segr. CNF), avv. Giovanna Ollà (presid. COA Rimini), avv. Rosanna Rovere (presid. COA Pordenone), avv. Fabio Varone e Antonio Falchi (consigliere dell'Ordine di Nuoro)

 

ore 15.00 Patrocinio a spese dello Stato 

Intervengono: avv. Rosanna Beifiori e avv. Marco Lepri componenti della commissione del CNF

 

ore 16.00 Condizione dei detenuti metro della civiltà di un Paese 

Intervengono: sen. Guido Calvi e sen. Giuseppe Cucca, avv. Antonio De Michele (cons. naz.), avv. Davide Mosso, avv. Giuseppe Conti (Foro Sassari), avvocato Basilio Brodu (Foro Nuoro), avv. Rita Dedola (Presidente COA Cagliari)

 

Guarda la galleria immagini
  • Giornate di studio sarde
    La locandina
  • Giornate di studio sarde
    Un momento dei lavori