Il CCBE conferisce il premio “Diritti Umani” a quattro avvocati turchi

Il CCBE conferisce il premio “Diritti Umani” a quattro avvocati turchi

Nel corso della seduta plenaria del CCBE tenutasi venerdì 2 dicembre sono stati insigniti del premio per i Diritti Umani quattro legali turchi che si sono distinti per la difesa dei diritti umani e per il rispetto della legalità in Turchia.
Il premio è statco consegnato agli avvocati Ayşe Bingöl Demir, Ayşe Acinikli, Ramazan Demir e, postumo, all’avvocato Tahir Elçi, assassinato il 28 novembre 2015.