Indietro

Approvazione del bilancio consuntivo 2015

Approvazione del bilancio consuntivo 2015

Il bilancio consuntivo del CNF 2015 ha chiuso con un risultato positivo di 3.958.202 euro. Risultato consolidato con l’approvazione da parte del Consiglio e conseguenza di una gestione al risparmio svolta nel corso dell’anno 2015 finalizzata a creare un avanzo patrimoniale utilizzabile nel 2016 nell’ottica di un ricercato equilibrio di breve - medio termine per gli investimenti programmati già nel 2015 e, di fatto, da realizzarsi nel corso dell’anno 2016.

Secondo le stime fatte nell’anno 2015, la somma utilizzabile in avanzo di 3.958.20 euro sarà impiegata nel corso del 2016 solo per la metà dell’importo; la restante parte resterà come una delle solide riserve patrimoniali del CNF che al 31.12.2015 risultano essere superiori ai 22 milioni di euro.

Il preventivo 2016 è stato costruito con la consapevolezza di una liquidità creata ad hoc per essere impiegata in nuovi investimenti in gran parte di natura straordinaria.

Tali investimenti, che si sono concretizzati nella promozione e supporto all’iniziativa editoriale de “Il Dubbio”, sono stati programmati in funzione del riassorbimento parziale del surplus del 2015 e in parte saranno contenuti nel risparmio della voce di spesa corrente imputata annualmente nelle spese di comunicazione.

Il preventivo 2016 prevede anche un innovativo regime indennitario per i Consiglieri il cui impatto economico risulta comunque coperto dalle entrate ordinarie.

Quanto alle sanzioni comminate dalla AGCM, queste sono state inserite nell’ambito del bilancio consuntivo 2015 e non impatteranno sulla gestione dell’anno finanziario 2016.