Indietro

mascherin bonafede

Il Ministro della Giustizia al CNF: dialogheremo sempre, subito al lavoro per Bari

Il Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, ha fatto vista al Consiglio Nazionale Forense riunito in sede giurisdizionale in via Arenula. Nel corso della visita il presidente dell'organismo rappresentativo dell'avvocatura, Andrea Mascherin, ha assicurato al Ministro la massima collaborazione nella ricerca delle soluzioni migliori per rendere ai cittadini un corretto servizio Giustizia, ciò anche affrontando i problemi legati alla edilizia giudiziaria così come quelli legati agli organici del personale amministrativo. 
 
Il Ministro Bonafede ha assicurato una costante interlocuzione con l’avvocatura, soffermandosi sulla soluzione del problema del tribunale di Bari e preannunciando un rapido percorso per giungere al superamento definitivo della situazione non più tollerabile venutasi a creare. Mascherin ha riconosciuto al Ministro di aver affrontato la questione Bari con determinazione e con una costante interlocuzione con la magistratura e l’avvocatura locale, dicendosi certo che i rimedi immediati così come quelli definitivi saranno in linea con quanto auspicato dai due soggetti della giurisdizione oltre che dal personale amministrativo.
 
Mascherin e Bonafede si sono salutati con l’impegno a mantenere un contatto costante e costruttivo e ad affrontare i tanti temi della giustizia e della professione, non ultimo quello del rafforzamento in Costituzione del ruolo dell’avvocato.