Indietro

Inaugurazione anno giudiziario della Corte di Cassazione, 26 gennaio 2018 - Intervento del Presidente Andrea Mascherin

Inaugurazione anno giudiziario della Corte di Cassazione, 26 gennaio 2018 - Intervento del Presidente Andrea Mascherin

Inaugurazione anno giudiziario della Corte di Cassazione, 26 gennaio 2018 - Intervento del Presidente Andrea Mascherin

Si è tenuta oggi 26 gennaio, alle ore 11.00, nell’Aula Magna del Palazzo di Giustizia, l'inaugurazione dell'anno giudiziario 2018 della Corte Suprema di Cassazione.

Il Presidente del Consiglio Nazionale Forense Andrea Mascherin è intervenuto alla tradizionale cerimonia alla presenza del Capo di Stato, Sergio Mattarella, e di rappresentanti del Governo e istituzioni. 

"Magistrati e avvocati - ha sottolineato Mascherin - devono rivendicare e difendere insieme la condizione, non rinunciabile, della piena indipendenza della attività giurisdizionale, indipendenza dagli altri poteri dello Stato, ma anche da altre forme di possibile condizionamento. Mi riferisco all’invasività di un certo sistema mediatico, che, trasformando il processo in occasione di profitto, finisce con il banalizzarne e delegittimarne la funzione; alla tendenza generalizzata ad anteporre obiettivi economici o finanziari, alla necessaria qualità del processo". "Questa affermazione di indipendenza della giurisdizione - ha aggiunto - necessita di una assoluta presa di coscienza del proprio ruolo da parte di magistrati e avvocati, che non può essere letto da nessuno di loro in chiave autoreferenziale o esclusiva, se è vero come è vero - ha concluso il Presidente del Cnf - che non vi sarà mai magistratura indipendente, attendibile e verificabile nel proprio operato, in assenza di una avvocatura libera di custodire i diritti e le garanzie. E viceversa".
 
Clicca qui per leggere il testo integrale dell'intervento del Presidente Mascherin