Consiglio Nazionale Forense

Contenuti del sito

In evidenza

avvocatura-CNF- pubblicazioni
6 ottobre 2014- DUE VOLUMI PER RIPERCORRERE GLI ULTIMI DIECI ANNI DI RINNOVAMENTO DELL’AVVOCATURA E RILEGGERE I FATTI ISTITUZIONALI, POLITICI, PARLAMENTARI CHE NEL 2012 HANNO PORTATO ALL’APPROVAZIONE DELLA RIFORMA FORENSE

In occasione del XXXII Congresso forense, che si celebra a Venezia dal 9 all’11 ottobre prossimi, il CNF ha editato i volumi “Il Rinnovamento dell’Avvocatura (2004-2014)” e “Diario della Riforma forense”, con la casa editrice Antezza

Sul sito Antezza è possibile scaricare i testi in pdf- sezione Diritto

11 ottobre 2014- XXXII CONGRESSO FORENSE, IL MINISTRO GUARDASIGILLI: “LA SCOMMESSA DELL’EFFICIENZA DELLA GIUSTIZIA PASSA DA UN RAPPORTO DIRETTO CON L’AVVOCATURA. BISOGNA GUARDARE AD ESSA COME UNA RISORSA, UN BACINO DI PROFESSIONALITÀ E ELEMENTO DI TENUTA DEL SISTEMA DEMOCRATICO”.

Il ministro della giustizia Andrea Orlando è intervenuto al XXXII Congresso forense.

Il presidente della Repubblica Napolitano nel suo telegramma: “Professione forense essenziale in uno stato di diritto. Condivido il tema del rafforzamento della professione a garanzia della promozione e difesa dei cittadini".

Il presidente Alpa: “Cooperiamo all’attuazione della riforma della giustizia i diritti delle persone e dei cittadini non diventino “simulacro di carta”.

Il vicepresidente Perfetti, in conclusioni dei lavori congressuali: “Accettare la sfida di far funzionare i nuovi sistemi alternativi di soluzione delle causa. Proponiamo miglioramenti alla negoziazione assistita e all’arbitrato e offriamo il contributo alla stesura delle norme per garantirne maggior efficacia con l’inserimento dell’Avvocatura nell’ufficio legislativo del Ministero.

 

 

Diario della riforma forense

avvocatura-formazione-consiglio nazionale forense
28 ottobre 2014- COMPETENZA E PROFESSIONALITA': NUOVA FORMAZIONE CONTINUA IN VIGORE DAL PRIMO GENNAIO 2015

Pubblicato il regolamento n. 6/2014. Libertà di scelta tra formazione e aggiornamento.
Obiettivo: realizzare il principio di competenza degli avvocati per la migliore tutela dei diritti dei cittadini

17 ottobre 2014- E’ STATO PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE IL NUOVO CODICE DEONTOLOGICO FORENSE: IL CITTADINO AL CENTRO DELLA CORRETTEZZA DEI COMPORTAMENTI DEGLI AVVOCATI

Sarà in vigore dal 15 dicembre prossimo. Il Presidente Alpa: “Questo nuovo testo promuove la responsabilità sociale degli avvocati”

30 settembre 2014- PASSO AVANTI VERSO LE SPECIALIZZAZIONI NELLA PROFESSIONE DI AVVOCATO: IL CONSIGLIO DI STATO HA DATO PARERE POSITIVO ALLO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

L’obiettivo è quello di garantire al cittadino una prestazione professionale specifica e qualificata in ciascun ambito del diritto

 
 
 
 
 

Area riservata

 
 

Avvocati cassazionisti

 

Ricerca avvocati

Codice deontologico forense Banca dati IPSOA
 

 

Footer - Torna all'inizio